+386 51210 390 mailto:info@sloveniavacanze.com
Www.grotta Di Postumia

Grotte di Postumia Slovenia

Grotte di Postumia (Postojnska Jama) con visita a pagamento e con guida (italiano, inglese, tedescho). Le grotte di Postumia, le seconde nel mondo per vastità, ma forse le prime per bellezza, erano conosciute già dal Medioevo.

Grotte di Postumia

Grotte Postumia orari:
gennaio, febbraio, marzo, novembre, dicembre
ogni giorno alle 10.00, 12.00, 15.00

aprile, ottobre
ogni giorno alle 10.00, 12.00, 14.00, 16.00

maggio, giugno, luglio, agosto
ogni giorno alle 9.00, 10.00, 11.00, 12.00, 13.00 , 14.00, 15.00, 16.00, 17.00, 18.00

settembre
ogni giorno alle 9.00, 10.00, 11.00, 12.00, 13.00, 14.00, 15.00, 16.00, 17.00

La visita dura 90 minuti. Guida in lingue slovena, inglese, italiana e tedesca per tutte le visite.

Le esplorazioni sistematiche dele grotte di Postumia ebbero inizio 200 anni fa e dopo il 1930, soprattutto per impulso di L.V. Bertarelli, fondatore del T.C.I., si compirono grandiosi lavori di sistemazione. Le grotte di Postumia sono formate dalle acque della Piuca (Pivka), un fiume che nasce a km 26 dalle grotte, ne riaffiora col nome di Uncia (Unec) e percorre circa km 16, scompare di nuovo e riaffiora col nome di Ljubljanica presso Lubiana, per sboccare nella Sava. Le grotte si estendono per più di km 20, divise in diversi bracci; la visita si compie su un percorso di c. km 8, a una temperatura di 8° satura di umidità (è indispensabile un cappotto).

 

All’ingresso delle grotte, ove le pareti sono annerite per l’esplosione di un deposito tedesco di carburanti fatto saltare dai partigiani nel 1944, si prende posto su un trenino sotterraneo che percorre c. km 5. Sul trenino si percorre il braccio orientale ove si aprono, tra le altre caverne, quelle stupende del Grande Duomo (Velika dvorana; m 120×50), la grotta dei Nomi Antichi (graffiti del sec. xiii), la Sala del Congresso (già Sala da Ballo; m 47) così chiamata a ricordo del Congresso Internazionale di Speleologia qui tenuto nel 1965 e infine il trenino termina il suo percorso al Grande Monte.

 

Da qui a piedi si raggiunge la Sala dei Concerti (Koncertna dvorana; m 43x70x33) ove si tengono concerti sinfonici; vi funzionano un bar e negozi di souvenirs. Si prosegue alla grotta del Calvario (Velika gora), collina alta m 45; da qui per il Ponte dei Russi si entra alle Grotte Belle o del Paradiso (Lepe jame), di incredibile bellezza e ricchezza di concrezioni variamente colorate, lunghe m 500: notare il Grande Sipario, cortina calcarea di pochi millimetri di spessore, e il Brillante, la più bella stalagmite della grotta, in pura calcite, simbolo delle grotte di Postumia.

 

In una vasca artificiale sono posti alcuni esemplari del « Proteus anguinus », fossile vivente, animale anfibio cieco, presente solo nelle grotte di Postumia. Una galleria artificiale di m 453 (fatta scavare da Bertarelli e oggi non percorribile) permette di accedere alla Grotta Nera. Ritornati alla Sala dei Concerti si riprende il trenino che riporta i visitatori agli ingressi delle grotte.

 

Grotte di Postumia prezzi
adulti: 19,00€ studenti:16,00€ bambini:12,00€

Gruppi organizzati
adulti:16,00€ bambini:10,00€

Postojna Grotte – onboard camera